Hotel Ritz Sofia

Hotel Ritz Sofia

“Scusi dov’è il Ritz, conosce l’indirizzo esatto?” Quando ho posto questa domanda all’uomo incravattato che stavamo intervistando,  i ragazzi con i quali lavoro mi hanno guardato con gli occhi sgranati, pensando “E tu che cazzo c’entri con il Ritz?”

Ritz è una di quelle parole, uno di quei modi di dire che tutti migranti conoscono, un po’ come malaka o jungle: semplici espressioni che per i migranti e per chi viaggia con loro hanno un altro suono, un altro significat0, aprono un altro mondo: ecco a voi il Ritz di Sofia, Bulgaria. Questo pseudo edificio ha ospitato i rifugiati che non avevano miglior riparo nella capitale bulgara fino alla fine dell’inverno del 2014. Questo immagini sono parte di un più grande lavoro che portiamo avanti con i giornalisti di WeReport.fr : Mathieu Martinière e Daphne Gastaldi.

Lavori pubblicate sulla Bulgaria: http://www.wereport.fr/category/leurope-des-murs/

Tweet about this on TwitterShare on Facebook0Share on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Print this pageEmail this to someone