Kamarad africain!

Kamarad africain!

Un reportage realizzato con Daphné Gastaldi

Molto lontano dal loro paese d’origine, sono andati a studiare all’Est al tempo dell’Unione Sovietica, e hanno ottenuto i loro diplomi. Ma a differenza di altri studenti, loro hanno deciso di restare in quel paese che era la Cecoslovacchia. Guidati dal beninese Yves Ogou, andiamo a conoscere la comunità africana in Slovacchia, e riviviamo tutti i momenti salienti della sua vita alla sovietica! Il suo arrivo alla stazione di Kosice, i primi corsi di lingua slovacca, l’inizio dell’università, il suo matrimonio con una ragazza slovacca della comunità ungherese… ma anche il razzismo, la rivoluzione dei valori liberali e la dissoluzione del blocco sovietico. Kamarad africain! E’ un reportage radio e fotografico che vi porta al cuore della vita quotidiana all’interno della Cortina di ferro, vista e vissuta con occhi africani.

Link per ascoltare il reportage in francese su RFI:

  • http://www.rfi.fr/emission/20160206-ogou-beninois-slovaquie-roms
  • http://www.rfi.fr/diaporama/20160201-camarades-africains-tchecoslovaquie-slovaquie
  • http://www.rfi.fr/afrique/20160204-camarades-africains-erasmus-sovietique-tchecoslovaquie-kamarads-africains-etudiants
  • http://www.rfi.fr/afrique/20160202-histoire-oubliee-etudiants-africains-pays-soviets-elitaf-afrique-urss-decolonisatio

 

 

Tweet about this on TwitterShare on Facebook0Share on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Print this pageEmail this to someone